,

Congresso Naz. AIOT

                    &

   

AIOT

Saremo presso :

Accademia italiana ortodonzia tecnica

Firenze 12-13 Maggio 2017
Palazzo dei Congressi – Piazza Adua, 1 – 50123 Firenze

Cari Amici e Colleghi,
il XIV Congresso Nazionale dell’Accademia Italiana di Ortodonzia Tecnica si terrà a Firenze il 12-13 maggio 2017 e sarà concomitante a quello dell’Accademia Italiana di Ortodonzia.

Al momento di scrivere la presentazione del Congresso mi sono posto una domanda che non mi ero posto prima. Qual è il significato del termine Accademia?
Esistono molte definizioni, ma a mio avviso queste sono le più significative.

  • Accademia:
    istituzione destinata agli studi più raffinati e all’approfondimento delle conoscenze di più alto livello;
  • Accademia:
    associazione permanente di studiosi, istituita con lo scopo di promuovere le scienze e le arti.

Oggi l’Accademia Italiana di Ortodonzia Tecnica è l’Associazione culturale che annovera fra i propri membri prestigiosi tecnici ortodontisti Italiani. Come tale, più di ogni altra, si fa carico di promuovere la scienza e l’arte ortodontica cogliendo e quando possibile anticipando le esigenze culturali del momento. Questo è lo spirito che troveranno non solo i nostri Soci ma anche tutti i nuovi Amici che vorranno avvicinarsi alla nostra Associazione partecipando al prossimo Congresso.

Oggi più che mai, AIOT è accessibile a tutti coloro che ricercano un’Associazione di alto profilo culturale, dove i più giovani potranno contare sull’aiuto e sulla disponibilità dei colleghi più esperti e dove formazione e aggiornamento saranno accompagnati da momenti di amichevole convivialità.

Il programma scientifico inizierà in Auditorium, con la Opening Lecture della Prof.ssa Paola Cozza in memoria di Sandro Pozzi. La mattinata proseguirà poi con gli interventi del nostro past President Stefano Pandolfi Costanti assieme al Prof. Michele Cassetta, seguiti poi dal socio Salvatore Soreca. Avremmo quindi un ospite tedesco, il Dr. Enrico Pasin che ci parlerà di un nuovo sistema, da lui ideato, per l’ancoraggio scheletrico palatino. La prima sessione si concluderà con l’assegnazione del titolo di Socio Onorario AIOT al Prof. Damaso Caprioglio, illustre Maestro dell’ortodonzia italiana e storico amico dei Tecnici ortodontici. Nel pomeriggio sarà un onore poter assistere alla Lectio Magistralis del Dr. Claudio Lanteri, da sempre vicino ai tecnici ortodontici, che ci parlerà dell’evoluzione tecnologica e del futuro ruolo del tecnico ortodontico. Avremmo modo poi di assistere a due interessanti studi di ricerca, uno eseguito dalla Dr.ssa Giulia Fortini di Firenze e l’altro dalla Dr.ssa Angela Arreghini dell’Università di Ferrara. Il socio AIOT Andrea Russo assieme al Prof. Carlo di Paolo, e successivamente il socio Riccardo Palla concluderanno i lavori della prima giornata.

Sabato mattina potremmo seguire l’intervento del socio Fabio Fantozzi e della Dr.ssa Regina Queiroz. Sarà un grande piacere poi, ospitare la Dr.ssa Rosamaria Fastuca in rappresentanza della Scuola di Specializzazione in Ortodonzia dell’Università dell’Insubria, che ci parlerà del ruolo del tecnico ortodontico nella progettazione e costruzione di una dima utile per il recupero dei canini inclusi. A seguire due ospiti internazionali: il primo in rappresentanza dell’associazione ortodontica internazionale GK e il collega Guido Pedroli dell’Università di Zurigo. I lavori congressuali verranno conclusi dall’intervento del socio Paolo Zanata assieme al Dr. Daniele Cantarella. In chiusura della giornata verrà premiata la miglior presentazione scientifica con il premio ”Memorial Alfredo Martina”, grande novità proposta dalla Casa Editrice Martina in collaborazione con AIOT.

Emanuele Paoletto
Presidente AIOT 2017

Scarica il programma definitivo e le informazioni generali

 

Prodotti EXPO:

         

,

Evento Markforged

Markforged     

 

Meroledi 10 maggio 2017  18:00 – 19:30

Presso my-3D si terrà la presentazione marchio Markforged

  • 18:00 welcome
  • Presentazione MARKFORGED.
  • La stampa 3D vs tecnologie tradizionali, opportunità e limiti.
  • Le tecnologie “CFF” e “ADAM”: il nuovo paradigma di stampa da produzione con macchine “desktop”.
  • I materiali di costruzione: compositi plastici e metallo; NYLON, ONYX, CARBONIO, KEVLAR, fibra VETRO e ACCIAO.
  • Gamma stampanti 3D Markforged: approfondimento modelli “ONYX ONE”, “ONYX PRO”, “MARK TWO”, “MARK X” e “METAL X”
  • 19:30 chiusura lavori

 

Relatori CMF Marelli distribution

Registratevi gratuitamente evento.

La Stampante 3D Markforged modello Mark Two è l’unica oggi sul mercato in grado di consentire ai progettisti di passare da un file CAD ad una parte estremamente resistente.

Il telaio unico in alluminio fornisce la più alta stabilità che ci si aspetta da una macchina di precisione.

La Mark Two combina la flessibilità della stampa 3D alla notevole resistenza dei materiali utilizzabili come rinforzo ai materiali Nylon o Onyx:

Fibra di Carbonio
Fibra di Vetro
Kevlar®
Fibra di vetro per alte temperature

Si ha quindi la possibilità di realizzare parti da produzione per utilizzo finale, parti strutturali, prototipi funzionali, fixtures o attrezzature industriali e molto altro.

 

 

Un mondo 3D!